Halo: addio Master Chief

Sapevamo che sarebbe successo prima o poi… ma quando l’evento è prossimo, fa ancora più male!

Ebbene sì, con l’ annuncio della chiusura del sito Bungie, una parte dell’infanzia di moltissimi gamer “old school” è ufficialmente finita, con conseguente consapevolezza degli anni che passano (ahimè).

A distanza di decenni, Bungie ha deciso di chiudere il sito, in cui erano contenute statistiche e file di quel primo capitolo rimasto nel cuore della maggior parte di tutti i videogiocatori.

A partire dal prossimo 9 febbraio, quindi, il sito web dedicato cesserà di esistere per sempre e siamo più che certi che molti di voi sentiranno una grossa fitta al cuore per questo. C’è comunque da dire che già da diversi anni il sito aveva smesso di essere aggiornato e che quindi era nell’aria che prima o poi venisse chiuso definitivamente. Bungie ha già ringraziato tutti i fan ed ha confermato che continuerà a supportare Destiny 2, titolo che nell’ultimo periodo ha subito aggiornamenti sostanziosi che gli hanno permesso di tornare in gioco riprendendo come punto di riferimento il concetto di evoluzione che il team ha sempre appoggiato sin dalla sua uscita nel 2017. Con un nodo in gola, vi ricordiamo che avete ancora meno di un mese per recuperare tutti i file, dopo non sarete più in grado di farlo.

 

Per la “Generazione anni 80”, Halo è stato sicuramente uno di quei videogiochi capace di conquistare una montagna di appassionati in tutto il mondo, di vendere milioni di copie e di essere uno degli FPS più incredibili di sempre. Un successo tale, da indurre l’intero franchise a produrre sequel, spin-off, fumetti e romanzi in grado di ampliare la Lore di John-117, meglio conosciuto come Master Chief, e di tutto ciò che lo circonda! Halo è stato, e sarà per sempre, quel gioco che ha costruito le basi degli sparatutto in prima persona moderni. Senza di lui, titoli FPS Games come Doom, Bullet-Storm, Half-Life, Wolfenstein, Far Cry, BioShock e molti altri che non stiamo qui ad elencare, non sarebbero mai, e ripetiamo, MAI esistiti!

 

Forse neanche Cortana (sì, l’assistente di Microsoft Windows 10) sarebbe mai esistita, o forse non si sarebbe chiamata così!

Perché? Beh, giocate ad Halo e scopritelo!

 

Farewell Master Chief, and thanks for everything!

Simone Paolino

Simone Paolino

HSE Manager e docente in materia di Privacy, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, igiene dei prodotti alimentari. Spesso in giro per l’Italia affianco startup, piccole e medie imprese a mettersi “in riga” con le normative vigenti al fine di evitar loro spiacevoli conseguenze sanzionatorie (“meglio in tasca che allo stato”, questo è il mio ingram). Ad oggi Manager di SICURMASS, Health and Safety Agency, proiettato ”verso l’infinito e oltre!” (cit.) nei ritagli di tempo, trinco ettolitri di caffè e curo la mia Barba!

Non perderti gli articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter periodica per
ricevere i nostri aggiornamenti via mail!